Dieta GIFT non è una semplice dieta basata sul cibo, contempla come parte integrante anche una vita soddisfacente e un corpo che si muove. Si basa sulle recenti evidenze scientifiche che mettono definitivamente k.o. le diete cosiddette ipocaloriche. La dieta GIFT nel suo insieme, ottiene il dimagrimento come naturale conseguenza.

E’ sicuramente una svolta nel panorama della nutrizione perché si dissocia completamente dall’ossessione del controllo calorico per incamminarsi sulla via del benessere ottenuto dal sapiente uso dei segnali biologici che il nostro corpo ci fornisce costantemente. Sono il modo in cui interpretiamo comportamenti e strategie, se salutari o meno (e quindi se portano o meno al dimagrimento), a seconda di come il corpo li recepisce, ma ciò sulla base delle più recenti evidenze scientifiche.

Segnali biologici salutari vengono ricevuti quando ci nutriamo con alimenti di qualità, facciamo attività fisica, siamo rilassati, al contrario segnali biologici della malattia si possono ricevere quando mangiamo cibo industriale, denaturato, siamo sedentari, o viviamo una vita stressante.

GIFT utilizza differenti strategie per far giungere segnali biologici positivi al nostro corpo, che perciò ritrova il proprio equilibrio e riattiva il proprio metabolismo, unica via per dimagrire evitando il tipico effetto yo-yo delle diete ipocaloriche. Dieta GIFT è per queste ragioni una dieta normocalorica e normoproteica che, grazie a modifiche dello stile di vita, all’aumentato metabolismo e alla naturale stimolazione e regolazione di ormoni di recente scoperta, porta a dimagrimento.

La notevole differenza di Dieta GIFT con rispetto ad altre diete è cerca sempre di agire sulla causa e non sul sintomo, ossia, considera il perché del peso in eccesso e non solo come farlo perdere.

In questo modo, il dimagrimento può essere più lento ma il peso perso non ritorna più.

Le regole di base sono semplici: abituarsi ad una colazione ricca, associare carboidrati e proteine al pasto, eliminare zuccheri e farine raffinate, privilegiando invece cereali integrali, usare condimenti di qualità. Una regolare attività fisica, anche se graduale ed adattata alle necessità della singola persona, è altrettanto importante. Inoltre, GIFT pone l’accento sull’importanza dell’equilibrio psicofisico come punto di partenza di un percorso di benessere e salute a lungo termine.

Ma questo è solo l’inizio di un bel percorso per farsi del bene.